Ducoli e Gaffurini

Alessandro Ducoli
Alessandro Ducoli

(...) si parla sempre più di musica indipendente;
io credo che il Ducoli sia il re degli indipendenti, l'indipendente per definizione,
forse l'ultimo vero indipendente (...)
Paolo Crazy Carnevale - Circuito Sonoro dicembre 2018

 

20 kilometri di paura
Ducoli e il collettivo PLK

Il primo album firmato Collettivo PLK è un viaggio assurdo lungo una strada buia e tortuosa. Un viaggio di nove tappe sonore che, in forma di canzone, servono a illuminare il percorso e rendere meno ostici quei «Venti Chilometri Di Paura» che - prima o poi - tutti ci troviamo a percorrere. Partendo da questa immagine, sospesa fra «Mad» Max Rockatansky e Brancaleone da Norcia, è nata questa assurda band, originariamente pulmino sgangherato guidato da Gerardo Cardinale sul quale Alessandro Ducoli sarebbe dovuto intervenire solo per aggiungere voci e parole, e completato dopo l’incontro in autogrill con Valerio Gaffurini, decisivo nello spostare la direzione musicale sulla carreggiata di un electro-pop meravigliosamente anni ’80, almeno per quanto riguarda le sonorità.

L’approfondita ricerca di suoni e campionature ha permesso di confezionare un album che omaggia la new wave meno cerebrale, quella che furoreggiava nei club e nelle radio, mantenendo però dinamiche moderne e lontane dalle tristi operazioni nostalgia che affliggono la scena. E su questa solida base sonora poggiano i testi dei nove brani che compongono la tracklist, in grado di mantenere nei contenuti l’orientamento cantautorale tipico di Alessandro Ducoli, arricchito da un perdurante senso di inquietudine sempre controllato da un’ironia macabra e sottile. Un disco da ascoltare, da cantare, da ballare. E da pensare.

 

Mario Gregario
Contatti


Booking: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 340 9571908

 

Download

Ducoli e Gaffurini duo

Presentazione Stage plan

Stampa   Email